Album Covers

Dettagli Progetto

Date
01/01/2016
Competenze
Photoshop, Illustrator, Indesign

Descrizione Progetto

Nell’ideare copertine e impaginazioni per album musicali è importante tenere conto del genere musicale, del concept dell’album e dell’immaginario che la band o il singolo musicista propone. Non essendo un’illustratrice, lavoro sostanzialmene con le immagini. Ascoltare l’album o qualche brano è fondamentale!

Francesco Magri – Postproduzione immagini, fotoritocco e impaginazione. Tutto l’artwork è stato fatto partendo dalla scansione di un unica immagine d’epoca, una polaroid. Ricerca font per il titolo dell’album. Immagini booklet selezionate dal mio archivio di produzione personale.

Roberta Carrieri – Per questo album ho realizzato sia le fotografie che l’impaginazione.

Thomas Hertz – Postproduzione immagini e impaginazione. Le immagini fornite, non scattate professionalmente, avevano una forte dominante rossa.

David Yari – Postproduzione immagini e impaginazione. Grande lavoro sull’immagine di copertina scattata non professionalmente.

Amor Fou – Il materiale grafico fornito, seppur molto originale, non era adeguato né in risoluzione per la stampa professionale. Intervento correttivo sui file e produzione di elementi grafici utilizzabili. Selezione font. Impaginazione.

DDay – CD raccolta live della rassegna con calendario eventi. Per questo artwork realizzo anche i disegni e l’intestazione.

 

H.U.G.O.Cover Design. La band ha già creato l’artwork del CD in autonomia, con la silhouette di un dinosauro in copertina ma il lavoro non convince l’etichetta. Sviluppo alcune idee per la cover, alternando elaborazioni di immagini prese dal mio archivio personale con qualche foto live fornita. La band mi fornisce altre immagini, di sessioni fotografiche non professionali. Seleziono un’immagine (visibile qui sotto in originale) la lavoro in post produzione e la ritaglio creando un’inquadratura significativa. C’è il dinosauro, c’è la cantante ma non è protagonista, si tratta di una band. Il genere elettronico-psichedelico è ben rappresentato dalla freddezza dei colori dell’immagine, dal taglio che ne enfatizza la suggestione onirica e dal verde acido del dinosauro di plastica. Ricerca font per nome band inclusa.